Black Hair: Learn how to keep your hair shiny and moisturized

Black Hair: Learn how to keep your hair shiny and moisturized

Quando qualcuno annuncia il suo desiderio di colorare i capelli di nero, è comune sentire il seguente avvertimento da parte di qualcuno: farai esplodere i tuoi capelli. Anche se la fama dell'inchiostro nero non è una delle più amichevoli, la storia che la colorazione nera da sola rovina i fili è solo un mito. "Perché non contiene o contiene una concentrazione molto piccola, l'agente che apre le cuticole (di solito ammoniaca), la tintura scura diminuirà il filo", dice il dottor Juliana Spektor, un dermatologo specializzato in terapia dei capelli alla Clinica Helena Costa, a Rio de Janeiro.


Inoltre, la dermatologa assicura che i toni scuri sono più semplici da curare. "I capelli scuri, dal marrone al nero, tinti o naturali, sono di solito più facili da mantenere il colore e la lucentezza rispetto al biondo o al rosso", dice Juliana.


A differenza di alcuni colori e tecniche di pittura che vengono ricordati e dimenticati a seconda della moda del momento, i capelli neri sono presenza costante nel mondo della bellezza. A partire dai famosi e desiderati capelli di Cleopatra, molte altre personalità hanno usato i fili neri nel corso dei secoli.


La lista delle celebrità che hanno esibito i capelli neri è lunga: Angelina Jolie, Jessie J, Audrey Tautou, Olivia Munn, Lana Del Rey, Rihanna. Il tono è già stato adottato da celebrità note per il loro stile moderno, come Vanessa Hudgens e Katy Perry; ma è anche la scelta di Dita Von Teese, abile in un look più retrò. In Brasile, attrici come Thaila Ayala e Isis Valverde hanno già scommesso su questo look.

Chi può avere i capelli neri?


Se le celebrità dimostrano che i capelli neri possono abbinarsi bene a qualsiasi stile e personalità, i dubbi sul tono della pelle e sull'età sono frequenti.


Essendo un tono scuro, il nero tende a creare un look più pesante, motivo per cui è destinato principalmente alle persone più giovani. Inoltre, chi ha le occhiaie molto scure può preferire sfuggire al colore, poiché i capelli scuri possono evidenziarle ancora di più.

Per quanto riguarda il tono della pelle, il nero è democratico: sta bene sia alle pelli più chiare che a quelle più scure. "Secondo il visagismo, le pelli marroni e nere si combinano con i capelli neri", dice Daniele Nascimento, tecnica Embelleze. Mentre le scure e le nere sostengono il tono in modo più naturale, le più bianche creano un look più drammatico. "Ma ricorda: il colore ideale è quello che ti rende felice!", completa Daniele.


Cura dei capelli neri


Le cure devono iniziare prima dell'applicazione della tintura. Dopo tutto, i fili sensibilizzati potrebbero non assorbire il prodotto. Quando si sceglie la colorazione, preferire quelle che hanno oli vegetali nella composizione, in quanto queste idratano di più e asciugano meno i capelli.


Dopo i capelli tinti, la sfida più grande è mantenerli idratati, con il colore vivo e senza perdere la lucentezza. Abitudini come l'esposizione diretta al sole e l'uso di phon, ferro da stiro e babyliss senza protezione termica possono causare lo sbiadimento del colore e l'assunzione da parte dei fili di un aspetto opaco e di uno sfondo rossastro. Per evitare questo effetto, l'uso di prodotti di protezione termica e la protezione solare capillare sono essenziali.


Alcune procedure dovrebbero anche iniziare a essere parte della routine per mantenere i capelli sani e lucenti neri. Juliana Spektor e Daniele Nascimento raccomandano l'idratazione settimanale dei fili. La cauterizzazione e il bagno di brillantezza hanno un'azione più profonda e possono essere ripetuti mensilmente.


Per quanto riguarda i prodotti - shampoo, balsami e finishers - dare la preferenza a quelli per capelli tinti, che aiutano a mantenere il colore e la lucentezza. Se l'aspetto del colore non è piacevole e non è ancora il momento di ritoccare la radice, l'opzione migliore è usare un tonico.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati